Prostituzione: a Modena liberate dalla tratta 100 donne l’anno

Sono circa un centinaio le donne straniere che ogni anno cadono vittime dello sfruttamento sessuale e che vengono prese in carico dal progetto “Oltre la strada”.

Attivo dal 1997, coinvolge servizi pubblici e associazioni private, come l’associazione Marta e Maria e la Casa delle donne contro la violenza, attive nell’organizzare percorsi di protezione sociale.

Per riflettere sulla proposta di legge Fini-Bossi-Prestigiacomo sul tema della prostituzione e dare risposte alle donne sfruttate sessualmente si svolgerà venerdì 13 febbraio alle 17, nella Sala delle dame dell’istituto d’arte Venturi, in via dei Servi 21, il seminario “Progetto Oltre la Strada a Modena”.

All’incontro, promosso da dal Comune, dal Centro stranieri, dall’Associazione Marta e Maria e dalla Casa delle donne contro la violenza, interverranno l’assessore comunale ai Servizi sociali Alberto Caldana, la responsabile del Centro stranieri del Comune Daniela Giuliani, Daniela D’Anna dell’Università degli Studi di Milano, Mirta da Pra del Gruppo Abele Torino e Pia Covre del Comitato per i diritti civili delle Prostitute. Per informazioni ci si può rivolgere al Centro Stranieri del Comune (tel. 059/200414 – 411).





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 17 query in 1,206 secondi •