Sgomberati 30 appartamenti occupati a Bologna


Si e’ svolto senza incidenti lo sgombero di una trentina di appartamenti pubblici in via Beroaldo, in zona San Donato a Bologna, da circa tre mesi occupati da ‘punkabestia’ e immigrati.


Le operazioni di sgombero, condotte dalla polizia municipale con il supporto di carabinieri e agenti della questura, sono cominciate verso le 7 e hanno permesso di allontanare dalle case fatiscenti, distribuite in tre edifici, una quarantina di persone, fra le quali sette extracomunitari, accompagnati all’ufficio immigrazione della questura per le procedure di identificazione.

L’occupazione aveva provocato, nelle ultime settimane, le proteste dei residenti nella zona, che lamentavano i rumori e la sporcizia provocati dagli ‘abusivi’ e dai loro cani. Gli edifici sgomberati dovranno essere abbattuti, nell’ambito di un vasto progetto di riqualificazione dell’area.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 12 query in 1,473 secondi •