Sassuolo: An, interrogazione urgente su Rometta

“La protesta dei cittadini di Rometta è legittima si è comunque svolta abbondantemente entro i limiti della correttezza: chi parla di “gazzarra” e chi, come la lista civica APD, invita “ a vergognarsi” offende prima di tutto la cittadinanza intervenuta in consiglio comunale” sostiene Luca Caselli (AN).

“Ho presentato questa mattina una interrogazione urgente al Sindaco per conoscere come intenda confrontarsi sul problema dell’edilizia popolare a Rometta con il comitato dei residenti; inoltre si intende sapere quanti appartamenti sono previsti e, soprattutto, quanti di questi alloggi, sulla base delle graduatorie attuali e tenuto conto del problema dello sgombero di Via San Pietro, saranno assegnati ad extracomunitari: risposte a questioni che il Sindaco non ha affrontato in consiglio e che ora ha il dovere di chiarire ufficialmente” prosegue Caselli.


“Non mi sembra giusto che l’emergenza abitativa a Sassuolo debba sempre essere affrontata partendo dalle esigenze degli stranieri: ci sono, infatti, centinaia di giovani famiglie italiane che non riescono a sostenere il peso di un mutuo e spesso neppure di un affitto. Disincentivare queste famiglie a risiedere in città ( come si sta facendo da anni) significa perdere la nostra identità culturale e divenire gradualmente sempre di più una “città dormitorio”.


“Il Comune – conclude Caselli – dovrebbe assegnare ( come già proposto da AN, anche in Provincia) un punteggio specifico, legato al possesso della cittadinanza italiana ai fini dell’assegnazione delle case popolari e del contributo sociale per l’affitto e dovrebbe maggiormente tutelare, da questo punto di vista, giovani coppie con figli, anziani e famiglie con la presenza di disabili. Una soluzione regolamentare e urbanistica va ricercata anche per gli alloggi delle Forze dell’Ordine e delle relative famiglie, una categoria che la Giunta di Sassuolo ( a differenza di quella di Modena) non ha mai nemmeno preso in considerazione”.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 26 query in 1,018 secondi •