Adesione convinta e numerosa allo sciopero FS

E’ stata ”convinta e numerosa”
la partecipazione dei ferrovieri dell’ Emilia-Romagna allo
sciopero indetto dal 22 al 24 settembre da Cgil, Cisl, Uil, Sma
e Ugl. Lo sostiene la Filt-Cgil regionale in una nota in cui
parla di una ”ottima adesione” nonostante le ”informazioni
distorte comunicate dall’ azienda” e di ”pressioni esercitate
sui lavoratori dalla dirigenza”.
Il sindacato ha diffuso i dati territoriali di adesione: il
72 % tra i Dcm, il 61% tra i Dci, il 28% negli uffici Dci, il
65% all’ Onae, l’ 89% nel magazzino nazionale del settore Rfi;
il 91% all’ Ogr di Bologna, il 69% in quello di Rimini, il 59%
al trasporto regionale, il 62% nei passeggeri, il 71% nei cargo
del settore Trenitalia.
Ieri le Ferrovie avevano comunicato che era stato rispettato
il programma previsto in regione.