Attacco di parassiti per gli ippocastani

Parte dalla Macedonia ed ha avuto origine all’inizio degli anni 90 la proliferazione di “Cameraria”, un parassita che negli ultimi mesi ha attaccato gli ippocastani anche a Sassuolo. Non si tratta di un problema esclusivamente locale ma comune a tutte le regioni dell’Italia settentrionale.

Il parassita è difficile da eliminare perchè ha una notevole resistenza e durata.
L’ufficio tecnico cittadino prevede prima di tutto il recupero del fogliame caduto procedendo alla distruzione dello stesso.
In primavera invece verranno effettuati trattamenti chimici adeguati. Sconsigliati i trattamenti endoterapici.
Per le indicazioni sulle modalità da seguire (anche per i privati) è possibile contattare l’ufficio tecnico del comune ai numeri: 0536-874702 oppure il consorzio fitosanitario provinciale allo 059-243107.