Iniziato il processo per ‘Palazzopoli’

E’ approdata questa mattina
all’aula del Tribunale di Modena la vicenda di ‘Palazzopoli’,
ovvero l’inchiesta iniziata a Modena nel 1995, relativa a case a
edilizia agevolata nel centro storico di Modena, che sarebbero
state assegnate a parenti o conoscenti di amministratori
pubblici, che non ne avevano il diritto.

La vicenda nacque anche
dalle denunce dell’allora consigliere Isabella Bertolini, oggi
parlamentare di Forza Italia. Dopo un lungo lavoro di indagine,
accompagnato da roventi polemiche politiche, il pubblico
ministero Giuseppe Tibis chiese il rinvio a giudizio di 41
persone, per capi d’accusa che vanno dall’abuso d’ufficio alla
truffa aggravata per conseguire erogazioni pubbliche. Tuttavia
lo scorso anno 27 persone sono state prosciolte dal Gip, e sette
hanno patteggiato: sette invece hanno deciso di andare a
processo, convinte di poter dimostrare la loro innocenza, e per
loro questa mattina Š iniziato il processo, dopo vari rinvii.
Fra gli imputati, l’ex assessore comunale Franco Del Carlo e
Lorenza Bolelli, compagna dello scomparso sindaco di Modena Pier
Camillo Beccaria. Il processo Š stato aggiornato al 9
novembre.