Sindacati. riuscito sciopero a Tre valli di Magreta

E’ pienamente riuscito lo sciopero
di quattro ore proclamato oggi all’ Azienda Agricola Tre Valli
di Magreta, dove si producono i salumi ‘Montorsi Francesco’.
Secondo i sindacati Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil di Modena si
e’ raggiunta un’ adesione dell’ 80% tra i 350 lavoratori di
Magreta, e della quasi totalita’ dei 120 dipendenti dello
stabilimento di Casinalbo, che hanno scioperato per un’ ora in
segno di solidarieta’ con i colleghi.


Oltre al blocco parziale degli stabilimenti, i lavoratori
hanno effettuato un sit-in esponendo davanti ai cancelli
bandiere e cartelli di protesta contro l’ azienda, accusata di
tenere relazioni sindacali non corrette.
”Il segnale mandato ai dirigenti della Tre Valli e’ molto
forte – afferma Daniele Donnarumma, della segreteria provinciale
Fai-Cisl – I lavoratori respingono il comportamento dell’
azienda che, appaltando all’ esterno una lavorazione rientrante
nel ciclo produttivo, si e’ messa in contrasto con l’ articolo 4
del contratto nazionale. Nei prossimi giorni decideremo quando
effettuare altri scioperi. Intanto chiederemo verifiche agli
organi ispettivi. Va detto che il problema della
terziarizzazione riguarda un po’ tutto il settore alimentarista;
percio’ intensificheremo il nostro impegno per evitare che la
ricerca spasmodica dell’ abbattimento dei costi rischi di
snaturare un settore molto importante per l’ economia
modenese”.