Arrestato per rapina a gennaio

E’ finito in carcere uno dei
rapinatori che lo scorso 25 gennaio, insieme con due complici,
mise a segno una rapina alla filiale di Manzolino (Castelfranco
Emilia) della Cassa di Risparmio di Vignola.


Si tratta di Agostino Romano, 26 anni, di Palermo, col
qualche precedente penale di poco conto. Il giovane e’ stato
tradito dalla registrazione filmata del colpo effettuata
attraverso il circuito televisivo della banca.
L’ assalto frutto’ 75 milioni. I banditi, armati di
coltellini, rinchiusero impiegati e clienti nel bagno facendosi
consegnare anche i telefonini per evitare che qualcuno desse l’
allarme troppo in fretta.