Inchiesta doppio lavoro assolto primario a Modena

I giudici del Tribunale di Modena
hanno assolto dall’accusa di abuso d’ufficio il professor
Alessandro Caroli, ex direttore del reparto di Chirurgia della
mano al Policlinico di Modena e oggi primario dell’analogo
reparto all’Hesperia hospital di Modena.
Il medico era stato rinviato a giudizio nell’ambito
dell’inchiesta sul doppio lavoro dei professionisti che
esercitavano nel pubblico e contemporaneamente nel privato,
inchiesta scattata in parallelo alla legge che ha imposto la
scelta fra le strutture.

Il professor Caroli rientro’
nell’inchiesta modenese quando ancora lavorava al Policlinico e
seguiva pazienti anche all’Hesperia hospital di Modena.
I giudici lo hanno assolto perche’ il fatto non sussiste: e’
stato dimostrato infatti che il professor Caroli svolgeva
regolarmente il proprio servizio al Policlinico, secondo gli
orari prescritti, e nel tempo libero lavorava all’Hesperia, in
un periodo di ”confusione normativa”, che non e’ andato oltre
il marzo 1996.