Casini: Parlamento legifera ma poteri dialoghino

”Le leggi le fa il Parlamento che
ha il diritto ma anche il dovere di legiferare e un atto del
Parlamento non puo’ essere sindacato”: lo ha detto, riferendosi
alle polemiche sulla legge sulle rogatorie il Presidente della
Camera Pierferdinando Casini secondo il quale ”uno scontro tra
i poteri dello Stato e’ certamente negativo per tutti”.
”Io mi auguro che prevalga in tutti i corpi dello Stato uno
spirito di collaborazione, di dialogo e di ascolto reciproco,
perche’ la tensione permanente tra i poteri dello Stato e’
sicuramente negativa per tutti”, ha aggiunto Casini,
intervenuto a Modena all’ inaugurazione dell’ anno accademico,
in risposta ad una domanda dei giornalisti sulle critiche dei
magistrati al provvedimento sulle rogatorie internazionali.