Anche tre reggiani tra le vittime del disastro aereo di Linate

Sono Giuseppe Bertacchini, 46enne di Dinazzano di Casalgrande, contitolare di un’azienda di logistica e movimentazione merci che viaggiava assieme a Massimo Prandi, 29 anni, di Arceto di Scandiano, esperto programmatore e giocatore di pallanuoto nella “Valdisecchia”. La terza vittima reggiana sarebbe Mario Rossi, funzionario di una importante multinazionale della provincia.