Banditi forzano blocco ed è subito inseguimento

Tutto è iniziato ieri mattina verso mezzogiorno nella zona del parcheggio di Grandemilia a Modena, dove una pattuglia civetta della questura ha intercettato un’autovettura. La presenza di due persone con modo di fare sospetto, il successivo controllo della targa con la sala operativa che confermava come l’auto risultasse rubata, ha indotto gli agenti ad intimare l’alt. Gli occupanti la vettura, però, hanno accelerato dando il via ad un rocambolesco inseguimento, in parte in tangenziale, in parte sulla viabilità ordinaria della città.

Per evitare automobilisti e passanti la volante si è schiantata contro un guard-rail e due agenti sono rimasti feriti. L’auto dei banditi, una Saab turbo rubata in città lo scorso settembre, è stata abbandonata. Sui sedili la polizia ha trovato passamontagna, borsoni vuoti e anche un lampeggiante simile a quelli in uso alle forze dell’ordine.