Rapina fallita a Bastiglia

Per la prontezza di spirito di un
cassiere, che ha inserito nel sacchetto anche due mazzette di
banconote civetta, e’ fallita una rapina compiuta questa mattina
all’ agenzia di Bastiglia (Modena) della Banca Popolare di
Verona-Banco S. Geminiano e S. Prospero.
Verso le 10.30 due banditi, uno dei quali con il viso
travisato, entrambi armati di cutter, sono entrati in azione
minacciando i dipendenti e facendosi consegnare il denaro delle
casse. Ma un impiegato ha messo nel sacchetto anche due mazzette
speciali, che esplodendo hanno macchiato di liquido rosso tutte
le banconote.
Per questo i banditi, una volta all’ esterno, hanno dovuto
abbandonare il bottino (che amontava a circa sette milioni) per
poi fuggire a mani vuote.