16enne arrestato in sala giochi a Sassuolo

Dai videogames direttamente al
carcere minorile: un ragazzo marocchino di 16 anni ricercato per
furto e’ stato arrestato ieri sera in una sala giochi dai
carabinieri di Sassuolo.
Colpito da un ordine di custodia cautelare per furto
aggravato emesso dal tribunale dei minori di Bologna, il ragazzo
e’ stato rintracciato mentre si divertiva con alcuni amici ai
videogames. Il ragazzo ora e’ nel carcere minorile di
Bologna.