Detenuto in attesa di giudizio suicida al S.Anna

Un trentaquattrenne di Chieti –
D.G. – detenuto nel carcere modenese di S. Anna, si e’ suicidato
la scorsa notte impiccandosi con le lenzuola ad una grata.
L’ uomo, che si trovava in un braccio di massima sicurezza, era
in attesa di giudizio dopo essere stato coinvolto in un traffico
internazionale di droga, anche se, a quanto risulta, la sua
posizione era defilata. Il cadavere del giovane e’ stato trovato
dalle guardie carcerarie verso mezzanotte. Non avrebbe lasciato
messaggi o biglietti che possano spiegare il suo gesto.