Arresti per rapina di 2 giorni fa a Bastiglia

Sarebbero gia’ stati arrestati i
due presunti responsabili della rapina di giovedi’ mattina all’
agenzia di Bastiglia di Bpv-Bsgsp. Due banditi armati di cutter
si erano fatti consegnare il denaro contenuto nelle casse ma un
impiegato aveva inserito nel sacchetto anche due mazzette
civetta che sono poi esplose macchiando di rosso le banconote e
i banditi avevano dovuto abbandonare il bottino, 7 milioni.

Oggi si e’ appreso che nella stessa giornata di giovedi’ i
Carabinieri hanno fermato due giovani di Manfredonia (Foggia),
M. Z. e M.P.: il loro arresto e’ stato convalidato stamane dal
Gip di Modena. Si tratterebbe di pendolari della rapina,
arrivati nel modenese solo per il tempo necessario a portare a
segno il colpo. Non si sa se possano essersi resi responsabili
anche di altre rapine a Vaciglio o a Modena: di certo si indaga
per verificare la presenza di un basista, che avrebbe fornito
alla gang le informazioni utili per entrare in azione.