Furto a Sassuolo – Rapina a Reggio Emilia

Ancora un blitz notturno dei ladri l’altra notte a Sassuolo. Utilizzando un tombino prelevato nelle vicinanze, i malviventi hanno spaccato una vetrina nel negozio Barani Uomo-Della Martira, sotto i portici di Piazza Garibaldi e, in pochi minuti, hanno razziato vestiti e maglioni di marca.
Nel pomeriggio di ieri, invece, quattro banditi armati di cutter hanno fatto irruzione all’agenzia F del Banco San Geminiano e San Prospero in viale Regina Margherita a Reggio Emilia.


Dopo aver rinchiuso nel bagno dell’agenzia 6 dipendenti e 5 clienti hanno ripulito le casse: il bottino ammonterebbe ad un centinaio di milioni. Il direttore della banca è rimasto ferito dalla lama di uno dei cutter, due dipendenti hanno accusato un lieve malore.
All’esterno nessuno ha visto l’auto utilizzata per il colpo. Inutili i massicci posti di blocco effettuati dalle pattuglie di polizia e carabinieri.