Castelfranco: ignoti scaricano rifiuti speciali in cantiere per Alta Velocità

Ancora una volta, ignoti hanno
scaricato rifiuti speciali in un cantiere per la linea
ferroviaria ad Alta velocita’. E’ accaduto nei giorni scorsi, ma
si e’ appreso solo ora, nel cantiere aperto fra Castelfranco Emilia
(Modena) e S. Giovanni Persiceto (Bologna).
Nottetempo sono state abbandonate alcune lastre in eternit,
provenienti quasi certamente dalla demolizione di un edificio,
potenzialmente pericolose per il loro contenuto d’amianto.
Modena Scarl, la societa’ che nel modenese si occupa delle opere
per l’ Alta velocita’, ha gia’ provveduto a presentare denuncia
contro ignoti, per avviare il recupero dei pannelli. Gia’ il
mese scorso, in un cantiere vicino Castelfranco Emilia, erano
state abbandonati diversi quintali di eternit: del caso si era
occupata la Guardia di Finanza.