Eurobond da 100 milioni di euro per La Veggia

La societa’ La Veggia di
Roteglia ha lanciato con Abaxbank un bond da 100 milioni di
euro con scadenza tre anni e l’amministratore delegato Mauro
Giacopini ha confermato di puntare allo sbarco in Borsa nell’
arco di 2-3 anni raggiunti i 500 miliardi di fatturato.

La Veggia produce imballaggi in cartone ondulato con impianti
in Emilia (nel Reggiano, nel Bolognese e nel Parmense), in
Veneto (la cartiera di Cadidavid) e in altre regioni.
Nel piano di sviluppo legato alla emissione del bond da 100
milioni di euro presentato ieri a Milano, ultima tappa del road
show iniziato in Lussemburgo, spiccano acquisizioni e il
potenziamento della capacita’ produtti
Nel capitale della societa’ controllata dalla famiglia
Giacopini e’ presente come societa’ di venture capital la Sofipa
(Mediocentrale) con una quota del 18%. Il fatturato consolidato
2000 e’ stato di 306 miliardi con 486 dipendenti e cinque
stabilimenti.