Domenica senz’auto a Sassuolo

Domenica prossima 4 novembre torna l’iniziativa delle “giornate senz’auto”, con il centro storico chiuso dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14,00 alle 18.00 e aperto soltanto ai pedoni alle biciclette o ai mezzi elettrici ed ecologici. Saranno presenti stand informativi sugli incentivi per la conversione dei veicoli a metano e a Gpl e per la tutela dell’ambiente.


Le modalità di svolgimento della giornata (la terza nel 2001) sono contenute in un opuscolo specifico che
L’Amministrazione Comunale sta distribuendo in questi giorni a tutte le famiglie sassolesi.

Coincide, questo terzo appuntamento con le domeniche ecologiche, dedicate alla
riscoperta del territorio senza l’uso dell’auto, con la “Giornata Mondiale dell’Alimentazione”.

Una giornata quindi la cui vocazione ambientale si sposa con i temi della lotta alla fame nel mondo e
della sicurezza alimentare, attraverso un programma di iniziative realizzate sotto il patrocinio delle
Organizzazioni Internazionali delle Nazioni Unite, raggruppate in diverse sigle (FAO, IFAD, PAM)
Sino alle ONG, le Organizzazioni non Governative operanti sui vari territori.

Queste iniziative/celebrazioni hanno lo scopo di sensibilizzare ulteriormente l’opinione pubblica
su tale, importantissimo e delicato tema, per contribuire alla creazione di interesse ed iniziative concrete per “combattere la fame per ridurre la povertà”.
A tal fine in Piazza Piccola, sotto ai portici, (in prossimità dell’URP) viene riallestita una parte della mostra “Chiaroscuri per Ithanga”, l’interessante rassegna fotografica 8e non solo) sulla realtà e le attività a sostegno del villaggio del Kenia.

Un’occasione anche per valorizzare il significativo contributo offerto che il nostro Stato sta offrendo
da sempre alla soluzione di uno dei più gravi problemi dell’umanità che tocca più di 800 milioni di persone.
Il nostro Paese, da sempre fortemente impegnato negli aiuti ai Paesi in via di sviluppo, si è dimostrato
ancora una volta attivo nella battaglia contro la povertà.
Pur essendo il quinto creditore mondiale, non solo ha aderito al piano internazionale di cancellazione del debito Dei paesi poveri, ma si è dichiarato disponibile a cancellare il 100% dei propri crediti, ovvero più di 4 miliardi di dollari. L’Amministrazione Comunale di Sassuolo aderendo a tali intenti, si fa partecipe unitamente alla comunità tutta, sostenere tali istanze, confermando appieno un impegno importante, che deve essere sempre incrementato, a favore della lotta contro la fame nel mondo, per sostenere le popolazioni più colpite e maggiormente a rischio.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 12 query in 0,134 secondi •