Arresti per estorsione a Modena

Quattro ordinanze di custodia
cautelare sono state eseguite dalla squadra mobile di Caserta
nell’ambito di indagini sulle attivita’ del clan dei Casalesi. I
desinatari dei provvedimenti sono Sebastiano Panaro, Antonio
Corvino, Paolo Landolfo e Massimo Russo, tutti di Casal di
Principe (Caserta).


Secondo quanto emerso dalle indagini, Panaro, referente del
clan dei Casalesi, aveva il controllo delle attivita’ estorsive
ai danni di imprenditori originari dell’agro aversano ma
operanti in provincia di Modena. Nella citta’ emiliana i punti
di riferimento dell’organizzazione – spiegano gli inquirenti
della Dda di Napoli – erano Landolfo, Russo e Corvino, gli
ultimi due indicati come esecutori materiali.