Proseguono controlli anti-terroismo in A1

Proseguono senza soste i controlli
antiterrorismo della polizia stradale, tra Bologna-Casalecchio e
Sasso Marconi in direzione sud, prima dell’ inizio del tratto
appenninico con numerose gallerie.


Alle 10 di questa mattina la polstrada segnalava una coda di
tre chilometri. Il traffico viene fatto deviare nell’ area di
sosta ‘Reno’, tra l’ area di servizio Cantagallo e il casello di
Sasso Marconi, dove gli agenti controllano a campione i mezzi
pesanti e gli altri veicoli.
Finora, a quanto si e’ appreso, i controlli hanno dato esito
negativo sul fronte terrorismo, ma hanno permesso di scoprire
altre situazioni irregolari, come il conducente albanese di un
veicolo trovato senza permesso di soggiorno (oggi viene
rimpatriato) o un carico di maialini trasportati da un autotreno
in condizioni non idonee al viaggio.