Polemiche per monumento a disertori

L’ annunciata manifestazione
promossa nel pomeriggio dalle associazioni pacifiste si e’
svolta senza incidenti. Una trentina di manifestanti hanno
percorso in corteo le vie del centro, scortati dalle forze dell’
ordine, portando con loro un fantoccio in cartapesta, che e’
stato poi posato sulla ‘preda ringadora’ in piazza Grande.


I partecipanti avevano alcuni striscioni contro la guerra e
hanno distribuito volantini, nei quali si rivolgono anche
critiche all’ Accademia militare, che ha sede al palazzo Ducale
di Modena.
Di fronte a una piccola folla, in piazza Grande alcuni dei
manifestanti hanno tenuto discorsi, ribadendo che ”il rifiuto
della guerra e’ la piu’ emblematica e significativa di tutte le
forme di disobbedienza civile”. La manifestazione si e’ sciolta
senza incidenti.