Macellaio arrestato dopo aggressione

Un macellaio di 37 anni, V. F.,
originario di Palermo e residente a Vignola, e’ stato arrestato
dai Carabinieri, che lo ritengono responsabile di un’
aggressione avvenuta nella notte.


All’uscita di un night club a Savignano, l’uomo (per cause in
corso di accertamento) avrebbe malmenato un cinquantottenne di
Vignola, M.G., a cui sono state anche sottratte 300.000 lire.
L’ aggredito ha dovuto farsi medicare al pronto soccorso:
guarira’ in dieci giorni. Sulla base delle descrizioni fornite
dall’aggredito, i Carabinieri hanno rintracciato V. F. e
l’ hanno arrestato.