Settimana nera per le ferrovie

Si apre oggi una settimana di disagi per chi deve viaggiare in treno. A mettere a rischio la regolare circolazione ferroviaria sono, infatti, ben due scioperi: il primo, proclamato da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Salpas e Ugl, riguardera’ gli addetti alla pulizia di treni e stazioni che incroceranno le braccia oggi e domani; mentre il secondo, indetto da Filt, Fit, Uiltrasporti, Sma e Ugl, interessera’ i dipendenti del gruppo Fs nei giorni 9, 10 e 11 novembre. La tensione tra sindacati e azienda rimane sempre alta, ne’ sembrano aprirsi spiragli nelle due vertenze (quella sulle nuove gare di appalto dei servizi di pulizie indette dalle Fe e quella per il nuovo contratto di settore delle attivita’ ferroviarie) alla base di questa nuova ondata di agitazioni.