Venerdi’ sciopero dipendenti enti locali e pubblici

I sindacati Fp-Cgil, Fps-Cisl e Uil-Pa hanno proclamato uno sciopero nazionale dei dipendenti degli enti locali e degli enti pubblici per le ultime tre ore di turno della giornata di venerdì 9 novembre. Lo sciopero, sul tema della Finanziaria 2002 e del rinnovo dei contratti per i dipendenti pubblici, potrà provocare la chiusura degli uffici e quindi disagi per i cittadini. Nel rispetto di quanto previsto dalla legge saranno comunque garantiti i servizi essenziali agli utenti.