”Presenze Italiane-Monocromatic light” a Palazzo Ducale

Ancora fino al 18 novembre. Dopo vent’ anni di impegnativi restauri Palazzo Ducale ospita una eccezionale doppia mostra di arte contemporanea, che coinvolge alcuni dei maggiori artisti italiani ed americani, tra arte povera e minimalismo monocromatico.

Il contesto e’ sbalorditivo: la splendida Delizia Estense, edificata da Bartolomeo Avanzini per volonta’ di Francesco I d’ Este a partire dal 1634 sulle strutture preesistenti di un grande palazzo castellano che fu di Borso e di Ercole. Il ”Progetto contemporaneo” triennale (2001-2003) appare dunque un’ iniziativa giusta per lo spazio della cittadina modenese, che punta non solo ad inserirsi nel circuito artistico degli amanti dell’ arte attuale, ma anche a diffondere la conoscenza e la cultura del contemporaneo, con un occhio all’ Italia ed uno al panorama internazionale.