Serie di furti nella Bassa modenese

I ladri hanno fatto visita a un’impresa edile di Concordia, prendendo di mira in particolare il magazzino: sono state portate via attrezzature e macchine utensili per un valore di circa 10 milioni di lire.
Un altro furto a Cavezzo, nell’azienda artistica emiliana, che realizza articoli in ferro battuto. Sono stati sottratti oggetti di arredamento di artigianato artistico, oltre a strumentazioni elettroniche: la stima del bottino è di circa 5 milioni.