Operaio arrestato con cocaina

Un operaio di 20 anni di Rovereto di Novi, M. G., e’ finito in carcere per spaccio di droga. I Carabinieri della Compagnia di Carpi lo hanno sorpreso in possesso di svariate dosi di cocaina.
Secondo i militari, M. G., per arrotondare il salario, riforniva di cocaina anche giovani carpigiani facoltosi, per festini a base di droga. L’arresto e’ stato gia’ convalidato dal Gip.