Modena: chiude per lavori via Respighi

Dal prossimo martedì 20 novembre partiranno i lavori di installazione di una barriera antiruomore all’angolo tra via Respighi e la tangenziale nord Pasternak. La barriera, che verrà installata rispettando un impegno assunto dall’amministrazione con i residenti, sarà lunga 112 metri ed alta 5 e sarà di materiale plastico fonoassorbente. Il costo complessivo dell’intervento è di 566 milioni. L’avvio del cantiere comporterà la chiusura (per un periodo massimo di 120 giorni) della rampa di accesso da via Respighi alla tangenziale.

E’ da sottolineare che l’installazione dei panettoni riguarda invece l’altra rampa che dalla tangenziale immette su via Respighi e resterà aperta. In loco sarà predisposta una apposita segnaletica perché le vetture che da via Respighi intendano immettersi in tangenziale dovranno percorrere via Bazzini e poi raggiungere lo svincolo che dà su via Indipendenza. Le corsie della tangenziale, all’altezza del tratto interessato all’intervento in questione, non saranno ristrette in quanto il cantiere sarà collocato nella corsia di accesso. Nel medesimo tratto sarà comunque posto un limite di velocità di 50 chilometri orari.