Modena: medico rischia radiazione per false ricette

Sarà ascoltato nei prossimi giorni dall’Ordine dei Medici un dottore con studio nel modenese che, secondo le indagini, avrebbe prescritto ricette fasulle con le quali si ordinava l’utilizzo di sostanze stupefacenti. L’inchiesta, che ha portato alla sospensione del dottore, sarebbe nata su segnalazione di alcuni farmacisti, insospettiti dalle numerose ricette, relative sempre alla stessa tipologia di farmaci, che venivano prescritti dallo stesso dottore.

E’ così partita la segnalazione all’ordine dei farmacisti che, a sua volta, ha investito la Procura della questione. Quando gli inquirenti hanno iniziato a fare indagini hanno scoperto che la cosa andava avanti da tempo. Al gip non è rimasto che disporre la sospensione del dottore, L.T. -queste le iniziali- con studio medico in Formigine. La decisione ratificata dall’Ordine dei Medici è stata anche inviata all’Ordine dei Farmacisti che ha provveduto a diramarla in tutta Italia, al fine di bloccare eventuali altre ricette.