Neve in Appennino: aprono le piste

La neve tornata a cadere ieri in Appennino fa ben sperare circa l’apertura anticipata della stagione sciistica 2001/2002.
Il manto nevoso ha raggiunto una particolare consistenza al di sopra dei 1.000 metri, tanto che i responsabili del Comprensorio del Cimone avrebbero deciso di anticipare l’apertura degli impianti di risalita per l’inizio della stagione invernale.


A favore della decisione di anticipare a sabato 1° dicembre l’apertura, vi è infatti sia la consistenza della neve sulle piste, sia la situazione delle temperature favorevole ad iniziare la produzione di neve artificiale.
Naturalmente l’apertura anticipata è condizionata al mantenimento di queste condizioni in quota. Per la neve caduta ieri, qualche disagio si è avuto nella circolazione stradale.