Muscoli in mostra domani a Bologna

Si tiene domani, presso il Pala Dozza in piazza Azzarita a Bologna, la 9^ edizione del Trofeo Nazionale Città di Bologna “Grand Prix Due Torri”, manifestazione di body-building maschile e femminile. La competizione, conosciuta per essere la gara più avvincente ed importante a livello nazionale, vede la partecipazione dei migliori body-builder italiani. Di sicuro interesse per gli operatori del settore, il Due Torri attrae numerosi appassionati, che qui possono ammirare i loro idoli esibirsi in studiate routine, volte ad evidenziare spessore, ampiezza e definizione della massa muscolare.

Il programma della manifestazione prevede alle ore 9 il pre-gara, con selezione dei finalisti di categoria, e alle ore 17 la gara, a cui seguiranno la formulazione della classifica finale e la premiazione.

In linea con le evoluzioni del culturismo d’oggi, il “Due Torri” ripropone quest’anno la 2^ edizione del “Trofeo H/P Body-Building Evolution”. Si tratta di una formula nuova, che prevede per ogni altezza un peso massimo, che si evolve in modo proporzionale e progressivo. Si vuole così recuperare quei canoni di proporzione, plasticità e bellezza artistica, che erano all’origine del culturismo e che oggi rischiano di essere soppiantati da modelli estetici esasperati, condizionati da limiti di peso poco realistici.

Anche il body-buiding al femminile ha il suo spazio al Due Torri: alle donne sono riservate due categorie, la soft e l’hard, che si distinguono per il differente livello di crescita muscolare richiesto.

Non mancheranno stand fornitissimi di attrezzi ed integratori.