Reggio Emilia: travolta e uccisa in autostrada

Rimasta senza benzina sulla
A/1, una giovane automobilista è morta nella sua auto ferma in
corsia d’ emergenza, agganciata da un autocarro che l’ ha fatta
volare al centro della carreggiata e travolta da una vettura che
sopraggiungeva.


L’ incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri sulla
carreggiata nord al chilometro 122, all’ altezza di Praticello
di Reggio Emilia. Dopo aver fermato l’ auto sulla corsia d’
emergenza, la passeggera che viaggiava con la vittima è scesa e
si è incamminata probabilmente per chiamare il soccorso stradale.
La conducente è rimasta a bordo della vettura ed è stata
travolta e uccisa. La vittima è Camilla Cantù: 23 anni, abitava a Milano.