Rapina l’altra sera al Blockbuster di Modena

Dopo la bustina di finta antrace fatta trovare nella cassetta di restituzione delle videocassette, Blockbuster in via Giardini è stato al centro di un’altra brutta avventura.

L’altra notte, quando mancava poco alla chiusura delle 24 e nel negozio erano rimaste due addette, è entrato un giovane. In un istante l’uomo ha preso di tasca una pistola e, sotto la minaccia dell’arma si è fatto consegnare il contante contenuto nelle casse.
Il rapinatore solitario, ottenuto il denaro, se n’è poi andato così come era arrivato, a piedi, anche se non si esclude che nelle vicinanze vi fosse ad attenderlo un complice in auto. Immediato l’allarme al 112, con le pattuglie dei carabinieri che sono arrivate sul posto ed hanno effettuato una serie di battute in zona senza tuttavia esito.
Secondo un primo inventario il bottino della rapina dovrebbe aggirarsi intorno alle 600mila lire.