Calcio-serie B: il Modena vince ancora

Un sonoro 4 a 2 al Braglia per i canarini che battono cosi’, nell’incontro della 15esima giornata di campionato, il Cittadella.
Il Modena è cosi’ terzo in classifica con 28 punti, preceduto da Como ed Empoli.

Il Modena tiene il passo delle big e
l’ attacco piu’ forte del campionato ha vita abbastanza facile
contro la difesa piu’ perforata, quella del Cittadella.
Partita a due facce. Un primo tempo tutto modenese, con tre
reti per la squadra di De Biasi e almeno altrettante fallite, e
una ripresa caratterizzata dal guizzo dei veneti, due reti in
appena 4′, un tentativo di rimonta ‘strozzato’ dall’ errato
rinvio di Capecchi che ha favorito il gol della sicurezza per il
Modena.
Emiliani in vantaggio al 3′: Pasino quasi dal fondo ha
servito Ponzo che di testa ha segnato la sua prima rete in
gialloblu’. Da segnalare nell’ azione un fallo da rigore subito
da Fabbrini su cui l’ arbitro ha concesso il vantaggio.
Al 25′ Pizzi e’ costretto ad uscire per un duro colpo subito
da Ungari (ammonito). Dopo un paio di occasioni fallite per
errori di mira, nel finale del tempo l’ uno-due del Modena:
Fabbrini e’ scattato sulla fascia, palla in mezzo per Pasino
che, di sinistro al volo ha raddoppiato. Due minuti dopo la
terza rete: Milanetto ha pescato Rabito che stavolta non ha
sbagliato da buona posizione.
Nel st al 14′ Ghirardello dal limite ha inventato un
diagonale che ha colto di sorpresa Ballotta. Al 18′ nuovamente
in rete il Cittadella con il colpo di testa vincente di
Mazzoleni. Ma il Modena ha rialzato la testa e quando il
portiere Capecchi ha rinviato sui piedi di Fabbrini, il bomber
ha chiuso la gara con un intelligente pallonetto.