Accademia: gli allievi del 183° Corso giurano fedeltà

“Giuro di essere fedele alla Repubblica Italiana, di osservare la Costituzione e le leggi e di adempiere con disciplina ed onore tutti i doveri del mio stato per la difesa della Patria e la salvaguardia delle libere istituzioni”. Con questa formula, sabato mattina, davanti alla Bandiera dell’Accademia Militare di Modena, al Ministro della Difesa, On. Prof. Antonio Martino, al Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Rolando Mosca Moschini ed al Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Tenente Generale Gianfranco Ottogalli, gli Allievi del 183° Corso giureranno fedeltà alla Patria.

La solenne cerimonia avrà luogo alle 10.30 di sabato 15 dicembre, appunto, all’interno del Cortile d’Onore del Palazzo Ducale di Modena, sede dell’Accademia Militare, che farà da cornice storica ad un momento di altissimo valore spirituale per l’Allievo. Il giuramento rappresenta, infatti, l’atto più solenne e significativo della vita di ogni militare. Provenienti da ogni parte d’Italia, saranno presenti, numerosissimi, i familiari degli Allievi del 183° Corso che, con tutta la commozione derivante da una così importante cerimonia, si stringeranno attorno ai loro ragazzi nel momento in cui questi assumeranno il solenne impegno di fedeltà.