Modena: campagna controllo passi carrai

La polizia municipale di Modena
dichiara ‘guerra’ ai passi carrai abusivi o decaduti. A partire
dal gennaio 2002, infatti, gli agenti effettueranno una campagna
di verifica della regolarità dei cartelli dei passi carrai
nelle strade comunali.


I controlli, spiega una nota del Comune, individueranno
i cartelli che non hanno più alcuna funzione, ma che possono
indurre in errore gli utenti sottraendo di fatto numerosi posti
utili alla sosta dei veicoli in zone dove il problema dei
parcheggi è molto sentito. I passi carrabili, spiega la nota,
per essere in regola devono riportare il segnale di divieto di
sosta corredato dalla data di autorizzazione comunale e il
numero della stessa autorizzazione.
Per chi espone i cartelli di passo carrabile non a norma il
codice della strada prevede a carico del trasgressore una
sanzione di 127.000 lire (65,59 euro) oltre all’ obbligo della
rimozione.