Sicurezza a Sassuolo: l’intervento del Sindaco

Il Sindaco di Sassuolo Laura Tosi prende posizione sui dubbi e le polemiche avanzate nei giorni scorsi riguardanti, in genere la situazione sicurezza a Sassuolo e, nello specifico, l’assicurazione gratuita ai cittadini vittime di furti in appartamento. Si tratta di un servizio volto ad aiutare chi rischia di cadere vittima di furti in appartamento.

“Ci tengo a ribadire ancora una volta –spiega il Sindaco- che l’ordine pubblico e la pubblica sicurezza sono di competenza dello Stato. Condivido le richieste avanzate dai cittadini, i quali vorrebbero un potenziamento degli organici della Stazione dei Carabinieri e del Commissariato di Polizia, anzi mi sono fatta più volte portavoce di questa necessità con i Ministri competenti. A noi spetta il compito di eleborare politiche per il miglioramento della sicurezza urbana. Nell’ambito di queste politiche rientrano le attività di prevenzione sociale, tra le quali abbiamo previsto la polizza assicurativa per le vittime dei furti in appartamento.” Le lamentele riguardavano anche l’istituzione di telecamere in P.zza Garibaldi e “fittoni” antisfondamento. “E’ imminente l’uscita del bando per il posizionamento delle telecamere in P.zza Garibaldi, è solo una questione di giorni. Per quanto riguarda, invece, i fittoni abbiamo deciso di sistemare delle fioriere a difesa dei negozi. Il tutto rientra in una vasta gamma d’iniziative volte a migliorare la condizione di sicurezza come l’istituzione dei Vigili di Zona e, a riguardo, proprio in questi giorni è in atto un concorso per l’assunzione di 4 nuovi vigili. Per quello che è di nostra competenza, stiamo impegnando risorse umane ed economiche: non mi sembra si possa dire che Sassuolo è un Comune che non fa nulla”.