Rapporto città sicure

Nei primi sei mesi del 2001, sono stati denunciati
12.781 reati, l’ 8,27% in piu’ rispetto allo stesso periodo del
2000. I reati sono aumentati piu’ nella provincia (+12,24%) che
nel capoluogo (+3,52%).

Per quanto riguarda l’ andamento dei
singoli reati, sono molto aumentate le lesioni dolose (quasi
raddoppiate), i furti su auto in sosta (da 1.698 a 2.463, pari
al +45%), le rapine (+57,3%) e i furti in negozi (+23,7%). Sono
calati invece scippi e borseggi. Nel corso del 2000, si erano
contate 24.315 denunce, ovvero 607 in piu’ rispetto all’ anno
precedente (+2,6%); in questo caso, gli incrementi piu’ vistosi
erano stati registrati dalle lesioni dolose e dai borseggi
(+13,9%), mentre diminuivano le rapine in banca (-30%) e i furti
in appartamento (-21,3%).