Traffico: Emilia R. in testa per numero di incidenti

Una indagine del ”Sole 24 ore” ha
confermato che le province dell’ Emilia Romagna, ai primi posti
per qualità della vita e servizi offerti ai cittadini, vantano
anche il deprecabile primato per numero di incidenti stradali in
relazione alla popolazione residente.

Lo rileva una nota dell’
Asaps, associazione amici della polizia stradale, che ricorda
come Rimini sia al primo posto con 979 incidenti ogni 100 mila
abitanti, contro una media di 378 sinistri per lo stesso numero
di residenti.
Al quarto posto Reggio Emilia (744 incidenti),
seguita da Ravenna (719), Modena (682) e al 12/o e 13/o posto
rispettivamente Bologna (562) e Piacenza (556). In totale si
tratta di nove province fra le prime 24 dell’ Italia.
”Tutto questo – conclude l’ Asaps – la dice lunga sul grado
di insicurezza in cui versano le strade emiliano-romagnole e
sulla priorità da affrontare con urgenza che è e rimane la
sicurezza stradale”.