Segnaletica stradale: via al rifacimento a Sassuolo

Prenderà il via nei primi giorni del 2002 un corposo piano di rinnovo della segnaletica, orizzontale e verticale, nelle vie e piazze principali del centro e di alcuni quartieri di Sassuolo.
Gli interventi erano già stati programmati dall’Ufficio tecnico per la fine di quest’anno, ma il maltempo ha costretto a rinviarli.


Dall’inizio del prossimo anno, condizioni atmosferiche permettendo e approfittando del periodo festivo, partiranno quindi i lavori per il rifacimento della segnaletica orizzontale nelle vie Menotti, Crispi, Goito, San Giorgio, piazza Libertà. In piazza Martiri Partigiani, oltre alla segnaletica orizzontale, verrà rinnovata quella verticale e verranno installati nuovi segnali per i parcometri.
La segnaletica orizzontale e verticale verrà ripristinata anche in via Cavallotti e via Alessandrini, in viale della Pace, in Via XX settembre. Segnaletica orizzontale un piazza Salvo D’Acquisto, in via Radici in piano, sino all’intersezione con la Pedemontana, in via San Pietro e San Tommaso.
Di seguito sono già previsti analoghi interventi anche in via Ancora, fra la Pedemontata e Via Emilia R., via Vallurbana e via Randelli, qui verranno installati anche cartelli ad indicare la presenza di un centro abitato.
Interventi anche nella zona di Braida, in via San Carlo e via San Pio X, per segnaletica orizzontale a individuare spazi di parcheggio.
In via di definizione anche la seconda parte del piano, che toccherà praticamente tutte le strade e le zone di Sassuolo.