No global in corteo nel bel mezzo dello shopping natalizio

Nel bel mezzo dello shopping
festivo, circa 200 manifestanti del ”Modena social forum”
hanno sfilato nel pomeriggio di ieri per le vie del centro storico di
Modena.


”No alla guerra, senza se e senza ma”, e’ stato lo slogan
della manifestazione, cui hanno aderito varie associazioni,
dall’ Arci, alla Casa per la pace, a Legambiente. In corteo
anche qualche assessore della giunta comunale di Modena. In
piazza Grande erano stati allestiti punti informativi, e si sono
tenute animazioni: inoltre sono state raccolte firme in calce a
un documento elaborato dal Modena social forum.
”Esprimiamo la piu’ totale contrarieta’ alla decisione presa
dal Parlamento italiano di partecipare alla guerra in corso in
Afghanistan, che ha comportato moltissime vittime civili ed
enormi sofferenze per le popolazioni coinvolte – e’ l’ opinione
espressa dai manifestanti -. Questa guerra rende ancora piu’
urgente e necessario l’ avvio di un forte processo di
democratizzazione dell’ Onu, al fine di avere un organismo
internazionale che si preoccupi veramente di risolvere
pacificamente le controversie internazionali”.
La manifestazione si e’ svolta senza incidenti.