Formula 1: Schumacher inizio di stagione con auto nuova

Michael Schumacher crede che la
Ferrari potra’ cominciare la nuova stagione il 3 marzo prossimo
a Melbourne (GP di Australia) con un’auto completamente nuova.


”C’e’ una macchina del tutto nuova, un nuovo chassis, un
nuovo motore”, ha detto il campione del mondo in una lunga
intervista oggi alla Frankfurter Allgemeine Zeitung (Faz).
”Gia’ dall’inizio dell’autunno – ha aggiunto – alla Ferrari
sapevamo che l’aerodinamica dell’auto, il motore e altre cose
sarebbero stati migliorati”.
Secondo il pilota tedesco – che ha vinto quattro titoli
mondiali, due con la Ferrari e due in precedenza con la
Benetton – ”vi e’ in teoria la possibilita’ di cominciare la
stagione con la vettura presentata a Suzuka. Ma cio’ non fa
parte del piano messo a punto dalla scuderia e sara’
eventualmente solo una soluzione nel caso la nuova macchina non
dovesse essere ancora pronta”.
”Allo stato attuale delle cose tuttavia – ha ancora detto
Schumacher nell’intervista alla Faz – siamo preparati meglio di
quanto non lo fossimo all’inizio della stagione 2001”. ”Io mi
vedo con la nuova auto in Australia, e sara’ piu’ veloce della
vecchia”. ”Sono sicuro che ci siamo migliorati”, ha
sottolineato.
Per la stagione 2002, Schumi ha detto quindi di aspettarsi di
nuovo una lotta a tre tra Ferrari, Williams e McLaren-Mercedes.
Soprattutto dalla Williams egli si aspetta progressi
ulteriori e una rinnovata sfida con i suoi due forti piloti, il
fratello Ralf e il colombiano Juan Pablo Montoya.
Michael Schumacher ha detto di aver ancora gli stimoli e
l’entusiasmo giusti per continuare a correre, anche dopo dieci
anni di successi e sfide in Formula uno. Il ”divertimento” a
suo avviso e’ la forza motrice di tale passione. ”Fino a quando
sentiro’ tale forza e mi divertiro’, continuero’ a correre”.