2002 decisivo per Salse Nirano

L’anno che sta per cominciare sarà decisivo per la riserva delle Salse di Nirano. Anche in dicembre si è riunito il Forum che sta valutando la possibilità di fare dell’area, insieme ad altre zone confinanti, come Montegibbio e Rocca S.Maria, un parco regionale collinare, con tutti i vincoli e le agevolazioni che questo comporta.


E’ bene sottolineare che esistono e persistono anche alcuni problemi: la situazione faunistica è soddisfacente, ma c’è ancora molto da fare per i vegetali, in particolare per le piante alofile, pecualiari di questo ecosistema e gravemente minacciate dall’antropizzazione della riserva. La soluzione sarà quella di mitigare il più possibile l’impatto dell’uomo sull’area limitando e disciplinando gli accessi. Si punterà soprattutto a incentivare la presenza dei visitatori con mezzi alternativi (in bicicletta, a cavallo, a piedi). Altra nota dolente riguarda la ristrutturazione di Ca’ Rossa, altro edificio vicino alle salse, che ormai da anni è nel mirino e nell’interesse dell’amministrazione (che vorrebbe ricavarvi un ostello per i visitatori e un punto vendita per i prodotti tipici).