Euro: vero test nei supermercati sabato

Il vero “eurotest” per i
supermercati? ”Non è certamente quello di oggi – spiega Sergio
Tovagliari, direttore generale di Conad Centro Nord, 60
supermercati in Emilia e Lombardia- Ne riparliamo sabato, con
la prima grande spesa del 2002”.


Al quartier generale di Campegine, nel reggiano, arrivano
dati minuto per minuto, ma dopo la chiusura nella fascia
mattutina, nel pomeriggio ”non ci sono stati problemi di sorta anche
se quasi tutti i clienti hanno usato le lire”.
Conad Centro Nord può contare ogni anno su oltre 300.000
consumatori nelle province dell’ Emilia e della Lombardia, e
Tovagliari punta molto sull’ uso di carte di credito e bancomat:
”Tutte le nostre casse sono abilitate alla moneta elettronica e
ci attendiamo un massiccio utilizzo di questa forma di
pagamento”.