Camminata pedonale tra i parchi Ducale e Vistarino

Negli stessi giorni in cui si inaugurava il rinnovato piazzale Porrino, veniva approvato il progetto esecutivo del collegamento pedonale fra il parco Vistarino e il parco Ducale di Sassuolo.
Si tratta dell’ultimo tassello di un progetto complessivo, comprendente anche piazzale Porrino e via Cavallotti, che ha ricostruito un suggestivo angolo della città e creato una continuità fra i due parchi più noti, amati e storicamente importanti di Sassuolo.

Il passaggio pedonale si snoderà su due livelli: una rampa -già esistente- collegherà la zona più bassa, quella del parco Ducale, e la più alta, del Vistarino (con piazzale Porrino a fare da ‘cerniera’ fra le due aree verdi). Il percorso sarà realizzato in pietra -un tratto iniziale in cotto- e costeggiato da aiuole verdi e piante. Avrà un impianto di illuminazione pubblica e il sistema di irrigazione automatica. Terminata quest’opera, il parco Vistarino e il Ducale saranno collegati a creare con tutta la zona circostante uno scorcio cittadino suggestivo dal punto di vista storico ed estetico. Il progetto di collegamento pedonale dovrebbe costare poco più di 100mila euro (circa 200 milioni di lire).