Raccolta differenziata: progetto di sensibilizzazione

I Comuni di Sassuolo e Fiorano, Sat, Confesercenti, Confcommercio, Lapam e Cna inaugurano un progetto di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata, mirato in particolare alle utenze commerciali.

I destinatari riceveranno una lettera di presentazione, un sondaggio anonimo, utile alle amministrazioni comunali e a Sat per migliorare i servizi, suggerimenti e istruzioni utili per un corretto conferimento dei rifiuti e per incrementare l’utilizzo dell’isola ecologica. Ci sarà poi la possibilità di ritirare l’ecocestino, il bidone marrone da 240 litri e i sacchi biodegradabili per la raccolta dell’organico. Il presidente Sat, Rossano Gianferrari, dichiara: «Produzione e qualità dei rifiuti sono strettamente legati all’attività di chi li produce. Così abbiamo ritenuto necessario sensibilizzare in modo mirato i commercianti. Naturalmente facendo il possibile per fornire le condizioni e i mezzi necessari. Sarà così possibile migliorare ciò che quotidianamente raccogliamo per poi recuperare. Per realizzare tutto questo è senz’altro fondamentale la collaborazione dei commercianti, che già più volte si sono dimostrati sensibili».