Scuola: da lunedi’ si ricomincia

Ultimi giorni di vacanza per gli oltre
7 milioni di studenti italiani. Lunedi’ mattina, 7 gennaio,
torneranno in classe in tutta Italia, tranne che in Sicilia dove
il rientro a scuola e’ previsto per martedi’ 8 gennaio.
Per molti di questi bambini e ragazzi, lunedi’ sara’ anche la
prima vera occasione di usare l’euro.

Merendine, quaderni, penne
– acquisti consueti e quotidiani – potranno essere comprati con
la nuova moneta. Ma niente paura, assicurano i genitori, i
ragazzi non temono il confronto con questa novita’, sono molto
piu’ preparati degli adulti. ”Gia’ da un paio di mesi – afferma
Giuseppe Richiedei, presidente dell’Age (Associazione genitori)
– molte scuole si sono mobilitate per informare sull’euro e gli
alunni sono gia’ attrezzati, certamente molto piu’ di noi che ci
troviamo alle prese con la nuova moneta solo in questi giorni.
In molte classi sono state fatte ricerche ed organizzati anche
piccoli scambi in mercati fittizi. L’euro insomma e’ stata in
piu’ casi l’occasione di attivita’ multisciplinari. Ad esempio,
le famose equazioni che a noi tanto davano da pensare, con il
ritorno dei centesimi, ha trovato nell’euro un’applicazione
concreta”.