Migliorano le condizioni dell’anziano assalito dai cani

Sta meglio Gian Carlo Silvestri, il pensionato di 64 anni aggredito venerdì mentre passeggiava col suo cane da tre boxer usciti dal cortile della “Cassa del Bambù” a Modena.

Il pensionato è fuori pericolo. Le ferite provocate alle orecchie e al viso dai cani inferociti, non hanno causato lesioni permanenti e già oggi pomeriggio la vittima dovrebbe essere trasferita nel reparto di Ortopedia dove domani potrebbero iniziare le operazioni di sutura delle ferite. Quanto ai tempi di guarigione i più ottimisti si spingono a parlare di un mese.